Ercolano. La messa è salva grazie ai Carabinieri

93

Ruba il libro liturgico dalla chiesa del ‘Santissimo Rosario’ ad Ercolano (Napoli) ma viene fermato dai carabinieri. Il furto, un 45enne già noto alle forze dell’ordine, lo aveva messo in atto la sera del 1 dicembre: dalla chiesa aveva portato via un messale custodito nei locali interni dell’edificio.  Subito partono le ricerche dei Carabinieri della locale Tenenza e le indagini iniziano proprio nei pressi della chiesa in Corso Italia con controlli a veicoli e persone. E’ la mattina del giorno dopo il furto quando, tra i vari accertamenti dei militari, un uomo si rifiuta di fornire i propri documenti. Si tratta del 45enne Domenico Fiore. I carabinieri approfondiscono il controllo e l’uomo viene perquisito. Nello zaino proprio un messale. Il 45enne minaccia e spinge i Carabinieri che con non poche difficoltà riescono a portarlo in caserma. Dagli accertamenti il messale trovato addosso all’uomo è proprio quello rubato.
    L’uomo è stato arrestato e trattenuto nelle camere di sicurezza.
    Dovrà rispondere di resistenza a pubblico ufficiale e ricettazione. Il libro liturgico è stato restituito al parroco Don Marco Ricci, amministratore della Chiesa “Santissimo Rosario”.