Assegno da 800 euro per i padri separati

268

E’ in arrivo il bonus per i padri in difficoltà economiche: si tratta di un assegno, dal valore massimo di 800 euro al mese, per un anno (quindi per un totale di 9.600 euro), destinato ai genitori che non riescono a pagare l’assegno di mantenimento ai propri figli a causa di un calo del reddito dovuto alla pandemia da Covid-19.

Il decreto attuativo è ormai pronto, con 10 milioni di euro stanziati e con le ultime modifiche apportate per renderlo più inclusivo e meno discriminatorio di come era stato scritto inizialmente.

Riscritto per intero il testo e inseriti alcuni emendamenti, verrà firmato nei prossimi giorni dalla ministra alla Giustizia, Marta Cartabia, alle Pari opportunità e famiglia, Elena Bonetti, e dal ministro all’Economia Daniele Franco.