Traffico di rifiuti, arresti a Napoli e Caserta

449

Smantellata una vasta rete di traffico illecito di rifiuti. Dalle prime ore di questa mattina i carabinieri del Noe ed i finanzieri del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Taranto, sono impegnati in un’operazione coordinata dalle Direzione Distrettuale Antimafia di Lecce. Impeganti nell’esecuzione di una ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 13 persone, ritenute responsabili di associazione a delinquere finalizzata al traffico illecito di rifiuti su tutto il territorio nazionale e riciclaggio. Le province interessate sono Lecce, Taranto, Brindisi, Palermo, Cosenza, Reggio Calabria, Napoli e Caserta. Nell’ambito dell’operazione denominata ‘All Black’ dei Carabinieri del Noe con i finanzieri del comando provinciale di Taranto, coordinati dalla Dda di Lecce, sono inoltre in corso sequestri per diverse centinaia di migliaia di euro.

In Campania il problema rifiuti è storia vecchia e drammatica, la Terra dei fuochi continua a mietere vittime soprattutto tra i più piccoli. Un traffico e un giro di affari milionario sono la piaga della regione.